Proteggiamo noi e il nostro pianeta

Acciaio Vegetale

bamboo, nature, tree-150004.jpg

COSA VOGLIAMO CONDIVIDERE CON TE

AVVENTURE  VIAGGI  NATURA  MINIMALISMO  CUCINA  ALIMENTAZIONE VEGETALE  SPIRITUALITÀ

Ciao, benvenuto in Acciaio vegetale

Non ci conosciamo, ma noi siamo molto contenti che tu, in qualche modo, sia riuscito a raggiungerci.

Noi siamo due persone qualunque, con il desiderio (un po’ come tutti) di voler scoprire il mondo, realizzare sogni ed essere sereni, eppure ci siamo resi conto che al giorno d’oggi sembra quasi un utopia poter riuscire a raggiungere questi obiettivi.

 

Sommersi nei nostri problemi, nel costante moto dei segnali elettrici tra neuroni, non siamo neanche capaci di passare 5 minuti senza pensare al niente più assoluto, a sentire semplicemente il nostro respiro e sentirci, anzi essere coscienti di essere vivi.

Questo è un qualcosa a cui non ci si riflette e inconsciamente si sopravvive, senza vivere l’unica vita che si ha.

 

 

Fino ad un anno fa, per noi era anche così e c’è stato bisogno che qualcuno ci rendesse noto cosa ne stavamo facendo della nostra vita; non è così scontato arrivarci.

 

È proprio quando sei immerso nella natura, tra il verde delle piante, la leggera brezza fresca, in quei posti dove tutto tace e sei solo tu con te stesso, con il tuo respiro, con la tua mente, libero da ogni problema che diventi cosciente. Cosciente di cosa sia la vita e di come ogni giorno non ci fermiamo ad assaporarla, come se fosse fatta solo di problemi, soldi, ansia,lavoro, studio, impegni, rumori, una statica/ristagnante vita frenetica.

 

Sembra così normale, eppure se ci rifletti non lo è, anzi è angosciante.

 

Oggi siamo circondati dalla negatività, dai limiti imposti e dal timore di non rispettare i canoni sociali; i discorsi sono incentrati sulla vita delle altre persone, non si tiene conto di ciò che si mangia e si sottovaluta l’unica casa che abbiamo al momento, la nostra Terra, con tutte le magie che è disposta a regalarci ogni giorno anche se noi non siamo altrettanto generosi con lei.

Del resto non possiamo aspettarci che una persona possa comportarsi meglio con gli altri o con il pianeta, se prima questa non impara a trattare bene l’unica persona di cui davvero dovrebbe importarsi: se stesso.

 

Impariamo a prenderci cura di noi e apriamo la mente insieme, su quello che potrebbe essere un nuovo modo di vedere ciò che da sempre abbiamo sotto gli occhi.